ELFOFresh2_top

ELFOFresh2

Aria nuova in casa, fresca e pulita


Espelle l’aria viziata e immette aria esterna purificata e climatizzata. Gli elementi nocivi presenti nell’aria esterna vengono eliminati dall’efficiente sistema di filtrazione, attivo anche sulle polveri ultrasottili e le nanopolveri, le più pericolose per la salute dell’uomo in quanto raggiungono gli alveoli polmonari e da qui entrano nel sangue. Il filtro elettrostatico, facilmente estraibile, è completamente rigenerabile tramite lavaggio.

Unità di rinnovo dell'aria con recupero termodinamico attivo



  • Recupero termodinamico attivo estivo ed invernale e soddisfacimento fino all’80% del fabbisogno dell’edificio
  • Filtrazione elettronica
  • Deumidificazione estiva
  • Free cooling
  • Collegabile al sistema di distribuzione ELFOAir di Clivet

Image

Controllo umidità


Durante il funzionamento estivo ELFOFresh2, raffreddando l’aria di rinnovo, ne esegue la deumidificazione migliorando il comfort.
L’impiego di ELFOFresh2 negli impianti di raffrescamento che utilizzano pannelli radianti a pavimento, parete o soffitto rende superflua
l’installazione del deumidificatore. In inverno, grazie all’utilizzo di accessori dedicati ELFOFresh2 mantiene un corretto valore di umidità.

Recupero termodinamico attivo


ELFOFresh2 esegue il recupero termodinamico attivo in estate ed in inverno. È realizzato con batterie alettate ad alta efficienza e
garantisce perdite di carico assolutamente modeste durante l’intero ciclo di funzionamento, tali da ridurre sensibilmente l’energia spesa
per la ventilazione. I recuperatori tradizionali, di tipo statico, sono soggetti a penalizzanti perdite di carico sui flussi d’aria.
Gravano costantemente sulla ventilazione, generando maggiori consumi elettrici che nel ciclo annuo vanificano gran parte dell’energia effettivamente recuperata.


ELFOFresh2_funzionamento_img1

FUNZIONAMENTO INVERNALE

L’aria interna (A) passando attraverso la batteria evaporante (B) cede calore alla pompa di calore e solo successivamente viene espulsa (C). Il fluido frigorigeno presente all’interno della pompa di calore, dopo aver sottratto energia all’aria espulsa, la cede attraverso la batteria condensante (E) all’aria esterna di rinnovo (D) prima che questa venga immessa in ambiente (F).


ELFOFresh2_funzionamento_img2

FUNZIONAMENTO ESTIVO

Grazie alla valvola 4 vie viene invertito il ciclo frigorifero affinché il “freddo” contenuto nell’aria di espulsione (A) venga recuperato nella batteria condensante (B) prima di eseguirne l’espulsione (C). L’aria esterna (D) viene filtrata e successivamente raffreddata e deumidificata passando attraverso l’evaporatore (E) prima di essere immessa in ambiente (F).


ELFOFresh2_funzionamento_img3

FREE COOLING: IL COMFORT GRATUITO

Nelle stagioni intermedie, le condizioni climatiche esterne, specialmente di sera, possono risultare più gradevoli di quelle interne. In simili situazioni, l’intelligenza costruttiva di ELFOFresh2 permette il prelievo dell’aria fresca esterna per climatizzare i locali a costo zero con il semplice funzionamento dei ventilatori.

Migliora la classe energetica dell'edificio


ELFOFresh2_classeENERGETICA_img

L’efficienza energetica di ELFOFresh2 è elevatissima perchè la sorgente termica con cui opera è l’aria estratta dall’edificio che ha condizioni sempre favorevoli rispetto all’aria esterna. In fase invernale, ad esempio, utilizza l’aria estratta che è a circa 20°C garantendo COP superiori a 5,5. ELFOFresh2 abbatte il carico dell’aria esterna di rinnovo e fornisce ulteriore potenza per il mantenimento delle condizioni di comfort. Il risultato è la riduzione del consumo di energia primaria in caldo rispetto ad un sistema tradizionale.